I Migliori Sieri Viso per pelli Grasse o Miste

Con l’arrivo della stagione fredda la pelle del viso è attaccata da freddo e umidità che possono renderla secca e screpolata. E’ quindi importante proteggerla con l’aiuto di sieri che devono essere scelti in base alla caratteristica della propria pelle, grassa, secca oppure mista.

Il siero, da non confondere con la crema, è un prodotto cosmetico a base di acqua e principi attivi idrosolubili. Ma non si tratta solo di acqua arricchita, altrimenti scivolerebbe via sulla pelle e non sarebbe di nessun aiuto. Contiene, invece, anche sostanze che migliorano la sua capacità di scorrere sull’epidermide e di aderirvi: per esempio, i cosiddetti solubilizzanti che consentono di inserire nella formula anche ingredienti liposolubili e molecole siliconiche capaci di rendere la pelle vellutata senza ostruire i pori. Leggi di piú

(Visited 1.581 times, 1 visits today)

Muco Cervicale come Capire quando si Può rimanere Incinta

Il muco cervicale è una sostanza secreta dalle ghiandole presenti dentro e intorno alla cervice . I cambiamenti ormonali durante il ciclo riproduttivo di una donna cambiano la quantità e la consistenza di questo muco. Controllando la consistenza del muco cervicale possiamo capire quando siamo nella fase dell’ ovulazione e quindi  quando è il momento buono per rimanere incinta.

A cosa serve il Muco cervicale

Il compito del muco cervicale è di:

  • proteggere dalle infezioni
  • lubrificare il collo dell’utero
  • Nutrire e aiutare a trasportare lo sperma attraverso la cervice nell’utero

Puoi prevedere lo stato di ovulazioneo controllando e monitorando i cambiamenti del muco cervicale. Questo significa guardare e (di solito) toccare le perdite vaginali. Leggi di piú

(Visited 663 times, 2 visits today)

Ginocchio Gonfio cosa Fare Rimedi e Cure

ginocchio gonfio

Quando il ginocchio si presenta gonfio significa che, dentro o fuori l’articolazione si è verificato un versamento, ossia un accumulo di liquido in eccesso. Questa condizione si può presentare in diverse modalità: può insorgere rapidamente o progressivamente, può creare problemi di movimento e dolore oppure essere del tutto innocua.

ginocchio gonfio cause

L’eziologia di questa condizione è multifattoriale, di seguito vi elencherò le cause più frequenti con le rispettive caratteristiche.

  • Traumatica. Dopo qualsiasi trauma l’articolazione sviluppa un’eccessiva quantità di liquido, che rientra nei meccanismi di riparazione del tessuto leso. A questo evento corrisponde sempre la presenza di dolore e una riduzione della mobilità del ginocchio. A seconda dell’entità del trauma e del tipo di struttura danneggiata, il gonfiore può essere di colore rossastro o trasparente, e può iniziare a formarsi già dalle prime ore dall’accaduto o dopo qualche giorno.

1) Nel primo caso la tumefazione è generata da un’emartrosi, ovvero da sangue accumulato all’interno dell’articolazione, che provoca un ginocchio dal gonfiore intenso, di colore rossastro e caldo al tatto. È il caso delle fratture (frattura delle spine tibia, frattura della rotula, frattura del piatto tibiale, ecc..), delle lesioni dei legamenti (come la lesione del legamento crociato anteriore ), lesione completa del menisco, o di forti contusioni. Leggi di piú

(Visited 963 times, 1 visits today)

Come conquistare una donna Sposata le tecniche che Funzionano

Non desiderare la donna d’altri, è uno dei comandamenti cristiani. Ma cosa fare se ti innamori di una donna e solo successivamente noti la fede nuziale al dito? La risposta è: tenti di sedurla. Molti uomini hanno paura delle donne sposate. Non vogliono rovinare la famiglia di qualcuno oppure pensano che flirtare con una donna sposata sia una sfida troppo difficile.

Tuttavia, risulta che una buona parte delle donne sposate, ma anche degli uomini, tradisce i propri coniugi. Naturalmente, secondo le statistiche ufficiali, la percentuale sarà molto più bassa poiché la maggior parte delle donne preferisce nascondere i propri affari. Leggi di piú

(Visited 2.042 times, 15 visits today)

Tricopigmentazione il tatuaggio dei Capelli come funziona

La tricopigmentazione anche detta micropigmentazione è una tecnica che permette di “tatuare” sulla testa dei piccoli spot in modo da simulare un “effetto rasato”. Chi è quindi calvo e non vuole ricorrere all’ autotrapianto di capelli può eseguire questa tecnica che garantisce degli ottimi risultati.

Sgombriamo subito il campo da fraintendimenti. Non riavremo la nostra chioma, l’effetto che potremo ottenere è quello rasato. Taglio cortissimo, quasi a zero ma la sensazione che mostreremo è quella di avere dei veri capelli, cortissimi ma reali agli occhi della gente. Leggi di piú

(Visited 692 times, 1 visits today)

I consigli per Aumentare la propria Autostima

Le persone spesso si confondono sul reale significato di autostima. Qualcuno pensa che ciò abbia a che fare con quello che si possiede, con quanto si è popolari con gli amici oppure con altre persone. Altri credono che avere un bell’aspetto aiuti ad accrescere l’autostima mentre molte persone pensano che si debba fare un lavoro di grande responsabilità in cui si esercita del potere per possedere una buona autostima di sè.

Tutto ciò è sbagliato. Avere autostima significa semplicemente apprezzare se stessi per quello che si è accettando difetti, manie, gusti che appartengono alla propria persona. Quindi niente ha a che vedere con quanto guadagniamo, con che auto si va al lavoro, dove si fanno le vacanze, quanto è grande la vostra casa. Sono indicatori materialistici che non servono ne’ a misurare ne’ a migliore la fiducia nelle proprie possibilità. Leggi di piú

(Visited 225 times, 1 visits today)

Il trattamento laser con la luce pulsata per l’acne

Il trattamento laser con la luce pulsata Ipl (acronino inglese di Intense Pulsed Light) non viene utilizzato solo per l’acne, ma anche per eliminare emangiomi, macchie scure sulla pelle, danni provocati dal sole, per rimuovere tatuaggi ,per la couperose, per la fotoepilazione-eliminazione dei peli, nonchè per la rimozione di piccole cicatrici.

Di cosa si tratta? E’ un laser particolare, non viene utilizzato come in chirurgia per rimuovere tessuti o per eseguire delle incisioni cutanee, che agisce con luce intermittente-pulsata, su diverse lunghezze d’onda (il range varia da 500 a 1200 nanometri), tutte personalizzabili dall’ operatore che interagisce con il macchinario. Il laser tradizionale lavora esclusivamente su una lunghezza d’onda predeterminata e fissa. Leggi di piú

(Visited 1.890 times, 1 visits today)
1 2 3 4 5 23