Incontinenza urinaria, le cause ed i rimedi

Almeno due milioni di donne in Italia soffrono di incontinenza urinaria, un dato sicuramente sottostimato poiché non prende in considerazione coloro le quali per vergogna o timore non si dichiarano sofferenti. Può essere classificata in incontinenza da sforzo (stress incontinence), incontinenza da urgenza (urge incontinence) oppure incontinenza mista.

L’inquadramento diagnostico dell’incontinenza urinaria, spesso affrontato da un punto di vista multidisciplinare, deve prendere in considerazione tutte le possibili cause. In molti casi può essere utile far compilare alla paziente un diario minzionale, sul quale viene riportato nell’arco di 72 ore l’introito idrico approssimativo, gli orari delle minzioni con la quantità di urina espulsa, gli orari e le modalità di eventuali episodi di fuga urinaria. Leggi di piú

Un’ assicurazione sulla salute conviene?

Il sistema sanitario italiano, , tutela i propri cittadini contro i rischi di malattia, maternità, invalidità, vecchiaia, infortuni sul lavoro e malattie professionali, e fornisce prestazioni familiari mediche.

Sotto la supervisione del Ministero della Salute l’assistenza sanitaria è fornita a tutti i residenti a livello di unità sanitaria locale (USL).

Sotto la supervisione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali  : Leggi di piú

Assicurazione sulla Salute i Tipi di Polizza in Commercio

assicurazione salute

In Italia l’assicurazione sulla salute non è obbligatoria ma può risultare utile (e in certi casi provvidenziale) in quanto chi stipula la polizza ha così accesso alle prestazioni mediche in tempi brevi e spendendo cifre meno elevate di quelle previste dalla sanità privata. In molti stati (quali ad esempio il nostro) troviamo un servizio sanitario nazionale sostanzialmente accessibile a tutti, o alla maggior parte della popolazione, ma che spesso non brilla per tempestività ed efficienza. Leggi di piú

Otturazioni con Amalgama sono Pericolose? Cosa fare per toglierle

L’amalgama è un composto chimico a base di mercurio, stagno, argento, rame e zinco che viene utilizzato per le otturazioni dentali. Dato che il mercurio è una delle sostanze più tossiche al mondo, il suo utilizzo nell’ ambito medico dentale fa discutere le società scientifiche di tutto il mondo. Il Consiglio d’Europa nel 2011 ha infatti approvato un piano per proibirne il suo utilizzo nelle otturazioni, ma dovranno passare alcuni anni prima che il provvedimento venga recepito nei singoli Stati. Al momento solo in Danimarca, Svezia e Norvegia è vietato l’utilizzo dell’amalgama a base di mercurio. Leggi di piú