Come Utilizzare l’olio di Oliva per il Viso ed il Corpo

Mentre la maggior parte delle persone pensa all’olio di oliva come ad un condimento sano per il cibo, la sua alta concentrazione di grassi monoinsaturi, di agenti anti-infiammatori, di acidi grassi omega-3, di antiossidanti e di vitamine lo rende anche un rimedio naturale per la bellezza a basso costo.

Vediamo nei dettagli i usi che possiamo fare dell’olio extravergine di oliva per la pelle e la cura della persona.

L’olio d’oliva può essere usato come moisturizer, emolliente: sembra più concentrato di una lozione e non assorbe più rapidamente, ma se avete un po’ di tempo, penetra in profondità per rigenerare le cellule e ammorbidire i tessuti cutanei. Esso contiene gli stessi grassi sani dell’avocado, che possono aumentare il volume delle labbra e idratare la pelle con la combinazione della vitamina E e della vitamina A. Applicatelo quotidianamente notoriamente nelle zone dove la pelle è più secca, come i piedi e i gomiti, specialmente dopo la doccia. Serve anche per ridurre la comparsa di cicatrici da acne.

L’olio serve anche per lubrificare la rasatura ed è molto efficace ed economico come lozione. Dopo aver fatto la barba o i peli, la pelle diventa più asciutta: con un po’ di olio extravergine di oliva, essa diventa morbida e idratata.

olio_oliva_faccia

L’olio d’oliva è anche un ottimo scrub per il corpo: applicatelo sulla pelle, poi strofinatelo con dello zucchero o sale grosso, poi risciacquate la pelle. Oppure, mescolate un po’ di Olio, del sale marino e un paio di gocce di olio essenziale (si consiglia quello alla lavanda). Mescolate il tutto per creare un profumo buonissimo al costo di pochi centesimi per ogni applicazione, quindi molto economico.

L’olio extravergine d’oliva ammorbidisce il cerume delle orecchie. È possibile utilizzare l’olio extravergine d’oliva da solo o con l’acqua per rimuoverlo dalle orecchie. Si raccomanda di applicare tre gocce di olio d’oliva nell’orecchio interessato ogni giorno per tre o quattro giorni. Le gocce devono essere conservate a temperatura ambiente. L’immissione dell’olio nell’orecchio va eseguita con un contagocce la sera prima di andare a letto.

Mettetevi sdraiati a letto su un fianco: questa posizione permette all’olio di penetrare il cerume in modo più profondità. Utilizzate una siringa per spruzzare dell’acqua calda delicatamente nell’orecchio il giorno successivo all’ultimo trattamento per incoraggiare il cerume ad uscire dall’orecchio, se necessario.

Olio d’oliva per il viso

possiamo realizzare una maschera fatta in casa per pulire il viso con l’olio di oliva: mescolare un tuorlo d’uovo con un cucchiaio di olio d’oliva (si può anche aggiungere un cucchiaino di succo di limone, se si vuole sbiancare e illuminare la pelle, anche il succo di limone è ricco in particolare antiossidanti e vitamina C). Applicare il composto sul viso pulito per 5 -10 minuti; risciacquare con acqua calda, poi con acqua fredda (l’ acqua fredda contribuirà a chiudere i pori). Questa maschera oliva può essere utilizzata per pelli normali o secche, nutre e ammorbidisce la pelle, aggiungendo una luce meravigliosa.

Possiamo anche utilizzare l’olio di mandorle dolci questo è in offerta, costa molto poco e nutre la pelle in maniera efficace,Contiene vitamine A, B1, B2, B6 ed E tuti antiossidanti naturali.

Olio d’oliva per i capelli

Ma l’olio extravergine d’oliva ha mille altre funzioni legate alla bellezza. Ad esempio, può essere usato per i capelli. Se il cambio di stagione porta ad avere dei capelli disidratati, mettete un po’ di olio in una bottiglia di plastica e poi versatelo in una ciotola di acqua calda. Massaggiate il cuoio capelluto e i capelli con una grossa quantità di olio riscaldato e avvolgete i capelli in un asciugamano e sedetevi aspettando per 10-15 minuti. Sciacquate abbondantemente i capelli con uno shampoo delicato.

Un’altra funzione dell’Olio è quella di struccante, Make-up Remover. Poche gocce di olio extra vergine di oliva su un batuffolo di cotone possono aiutare a rimuovere il trucco e le impurità. Pulite il viso con un movimento circolare. Prendete molte precauzioni quando siete intorno all’occhio: posizionate il batuffolo di cotone sull’occhio chiuso per 10 secondi e strofinate delicatamente.

(Visited 788 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *