Ringiovanimento mani, come eliminare macchie ed effetti del tempo

ringiovanimentomaniLe mani sono il nostro biglietto da visita. Per qualcuno piu’ del viso dicono la vera età della persona. Raccontano la nostra fatica, il lavoro e sono lo specchio degli anni che passano. Possono diventare grinzose e svelare ossa e vene. E’ l’effetto dell’ assottigliamento della pelle, ma non solo. Con gli anni di solito compaiono fastidiose macchie brune, difficili da mandar via. A tutto c’è rimedio ed in questi ultimi anni la medicina estetica ha fatto passi da gigante; quella del ringiovanimento delle mani è una richiesta che sempre piu’ arriva da parte di uomini e donne.

La prevenzione:
le mani nel corso degli anni devono essere curate: d’estate ricordiamoci di applicare una crema solare anche sul dorso e nei mesi freddi usiamo una crema protettivo idratante contro le screpolature da freddo. Utilizziamo sempre guanti di gomma per i lavori casalinghi e soprattutto per lavare i piatti, i tensioattivi dei detersivi sono dannosi per la pelle.

Ringiovanimento delle mani, come eliminare le macchie:
i trattamenti che si possono utilizzare solitamente prevedono l’utilizzo del laser. Quello a luce pulsata IPL oppure “frazionato”. L’uso che se ne fa è lo stesso, il fascio di luce viene diretto sulle singole macchie per ridurre il pigmento. Lo specialista può regolare la frequenza del laser per variare la profondità di penetrazione e la quantità di calore fornito dal fascio.
Altro trattamento utilizzato è quello del peeling chimico. Viene applicata una sostanza sul dorso delle mani, acido glicolico o acido tri-cloroacetico utilizzati anche per il peeling del viso contro l’acne o cicatrici, che “esfolia” lo strato superiore della pelle. Utile per macchie superficiali non particolarmente scure e presenti da molto tempo. Prezzi per l’eliminazione delle macchie delle mani tramite peeling o laser frazionato/luce pulsata a partire da 400 euro.

Ringiovanimento mani con i filler:
se il problema è quello di far tornare realmente indietro le lancette del tempo perchè le mani sono “ossute”, grinzose e presentano le vene in superificie si può ricorrere alle iniezioni di filler a base di acido polilattico e acido ialuronico. Sono tutti e due prodotti completamente riassorbibili dal corpo umano e senza conseguenze. Proprio per questa peculiarità hanno un effetto temporaneo che va dagli 8 ai 18 mesi. Dopodichè si dovrà effettuare un nuovo trattamento per ripristinare l’effetto desiderato. Lo specialista anestetizza il dorso con una pomata anestetica, successivamente inietta il filler nella mano. Compito dell’ acido ialuronico e dell’ acido polilattico sarà quello di “riempire” gli avvallamenti della pelle e di stimolare la produzione di collagene, responsabile dell’ elasticità del derma.

Prezzo del ringiovanimento delle mani con acido ialuronico o acido polilattico: circa 400-600 euro.

(Visited 816 times, 1 visits today)