Rimedi per l’iperidrosi, eccessiva sudorazione

manosudataQuando inizia la bella stagione comincia il calvario di coloro che soffrono di iperidrosi, ovvero dell’ eccessiva sudorazione di mani,piedi, ascelle e schiena. Si tratta di un vero e proprio calvario che imbarazza tantissimo le persone colpite. Immaginate di non poter piu’ stringere mani, tenere un foglio, una penna. L’eccessiva sudorazione palmare per alcuni è così tale che goccie di sudore scendono in maniera vistosa dalle mani. Oppure aloni e chiazze si formano costantemente su camicie e magliette distruggendo la vita sociale. Un problema che sembra di poco conto ma che invece è importantissimo per chi ne soffre.

Da cosa dipende l’iperidrosi? Non ci sono solo cause emozionali. Una forte emotività e sicuramente tra i fattori scatenanti ma entrano in gioco anche Ipertireoidismo, disfunzioni del sistema endocrino, obesità, disturbi psicologici/psichiatrici, ansia, tumori e carcinomi.

Rimedi per l’iperidrosi, quali sono?
Facciamo una classificazione partendo dall’ intervento piu’ drastico, di chirurgia, rappresentato dalla Simpatectomia, fino ad arrivare all’ applicazione di antitraspiranti.

SET Simpatectomia endoscopica toracica: attraverso un’operazione chirurgica si interrompono i nodi nervosi del sistema simpatico responsabili dei segnali che attivano le ghiandole sudoripare. Si tratta di un rimedio estremo, adatto per tutte quelle forme gravi di iperidrosi, specialmente quella ascellare e della schiena per cui gli antitraspiranti non riescono ad arginare il fenomeno.
-Agopuntura: viene utilizzata anche nel trattamento di altre patologia come eczema e acne.
-Ionoforesi: ha un tasso di successo molto alto anche se il suo effetto è temporaneo e non risolve definitivamente il problema dell’ eccessiva sudorazione. Si possono trattare solo mani e piedi che immersi in una vaschetta contente un antitraspirante e acqua assorbono, tramite il passaggio di una leggera corrente continua trasportata dai liquidi, il principio attivo dell’antitraspirante.
Antitraspiranti per l’iperidrosi:il principio attivo degli antitraspiranti è il cloruro di alluminio che varia con una concentrazione dal 5 al 20%. Sono in gel o creme e si applicano sulla zona da trattare, quindi mani,piedi, ascelle. Commercialmente parlando i prodotti piu’ diffusi per l’iperidrosi sono: Obadan, Apaxil, Perspirex e Antydhral.

Per chi soffre di una eccessiva sudorazione in forma leggera benefici si hanno durante la stagione fredda, d’estate è sempre meglio indossare vestiti con fibre naturali come il cotone ed evitare un abbigliamento attillato. Preferiri pantaloni e camicie larghe che lascino passare l’aria.

(Visited 711 times, 1 visits today)