Liposuzione: Addio definitivo al grasso di troppo

Non sempre seguire una dieta salutare e praticare costante esercizio fisico basta a scongiurare l’accumulo di cuscinetti adiposi in alcune zone del corpo, non necessariamente legato a sovrappeso.

I depositi di grasso si evidenziano soprattutto nella parte superiore delle braccia, sull’addome, sui fianchi e sul dorso (le “maniglie dell’amore”), nell’interno ed esterno coscia, sui glutei, sulle ginocchia, e non di rado su volto e collo.

Se, nonostante l’impegno a controllare il peso, non si riesce ad ottenere un profilo corporeo esteticamente gradevole, l’intervento di liposuzione può essere la miglior soluzione per affrontare in via definitiva il problema. Ogni paziente, naturalmente, ha una storia personale e caratteristiche a se, l’entità dell’intervento dipende strettamente dall’estensione delle zone da trattare, e può essere stabilita solo dal chirurgo dopo un’attenta analisi.

L’intervento di Liposuzione

La liposuzione è uno degli interventi di rimodellamento corporeo maggiormente richiesti e praticati nel mondo; è un intervento sicuro, che comporta rari effetti collaterali ed un disagio post operatorio lieve. Si svolge in regime di day hospital, e l’anestesia necessaria è locale o loco-regionale. Ricordiamo però che si tratta sempre di operazione chirurgica che necessita di una struttura ospedaliera adeguata per essere realizzata.

liposuzione
Ci sarà bisogno di effettuare una serie di esami pre operatori
: esame del sangue per il controllo della coagulazione e della funzione renale, esame delle urine, elettrocardiogramma e lastra al torace.

Può essere svolta insieme all’addominoplastica, che tratta grasso in eccesso e rilassamento muscolare e cutaneo nell’area dell’addome, oppure ad un lifting delle aree in cui si aspirano i cuscinetti, che restituisce tono e compattezza.

Nel corso dell’intervento, che ha in media la durata di un’ora, il chirurgo plastico effettua piccolissime incisioni nei punti precedentemente stabiliti, seguendo un disegno preoperatorio, quindi infiltra una speciale soluzione, che ha il compito di anestetizzare l’intera zona da trattare e preparare i depositi di grasso all’aspirazione. Nella fase successiva, servendosi di sottili cannule, il chirurgo è in grado di rimuovere le cellule adipose con delicatezza e senza traumatizzare il tessuto.

Per tutta la durata dell’intervento si controlla la quantità del grasso aspirato ed il risultato estetico ottenuto su ogni zona, in maniera da evitare irregolarità e asimmetrie fra un punto e l’altro. Il paziente, quasi sempre cosciente, è in grado di collaborare in queste fasi con alcuni cambiamenti di posizione che facilitano l’osservazione dei progressivi risultati. Il compito della liposuzione, infatti, non è rimuovere vistose quantità di grasso, né aiutare il paziente a dimagrire, ma effettuare un rimodellamento corporeo che dia equilibrio alle proporzioni e armonia alle forme.

Al termine dell’intervento, dopo la sutura delle piccole incisioni, si indossa una guaina elasticizzata che, operando una pressione adeguata e costante, previene l’accumulo di liquidi nella zona operata e agevola la guarigione. La guaina deve essere portata per alcune settimane. Nelle prime ore è normale avvertire un senso di gonfiore o fastidio locale, che può essere controllato, se necessario, con comuni antidolorifici; il paziente può fare comunque ritorno a casa e riprendere dopo 4/5 giorni le normali attività lavorative e sociali, evitando gli sforzi eccessivi.

Il risultato dell’intervento è ottimale dopo circa sei mesi, ed è definitivo, nel senso che le cellule adipose aspirate non possono più riformarsi; evitando successivi aumenti di peso i vantaggi ottenuti si consolideranno nel tempo.

Effetti indesiderati

pur se la liposuzione è considerato un intervento sicuro, si possono presentare complicazioni: si presentano spesso lividi che tendono a sparire in un periodo compreso.

Altri effetti indesiderati piú gravi comprendono il sanguinamento, infezioni, intorpidimento, sieroma, cicatrici, irregolarità di contorno della pelle, lassità cutanea, decolorazione della pelle.

In casi piú gravi può esserci una necrosi cutanea.

Prezzi

un intervento di liposuzione all’ addome e alle cosce costa in Italia tra i 4000 ed i 6000 euro. Il prezzo è ovviamente legato al tariffario del professionista che lo esegue e alla città dove opera. Un intervento a Catania è probabile che costerà di meno rispetto ad uno a Roma o a Milano.

 

(Visited 256 times, 1 visits today)