Labbra Screpolate ed Invecchiate Cause e Rimedi

Con l’arrivo della stagione fredda le labbra sono sotto costante attacco. Temperature rigide, vento, pioggia mettono sotto scacco una parte del viso particolarmente delicata che presenta meno ghiandole muco-sierose del cavo orale, senza cheratina e melanina. La prima è quella sostanza che dà resistenza alla pelle, la seconda la protegge dalla violenza dei raggi ultravioletti. Ecco che quindi le labbra si fanno nell’immediato screpolate e con l’andar del tempo invecchiano precocemente. Quali sono i rimedi? Prima di rispondere facciamo un passo indietro.

Dopo i 40 anni, le labbra si assottigliano perdendo fino al 25-30% di spessore. Il processo interessa sia uomini che donne, anche se il sesso forte ha una mucosa labiale leggermente più spessa. La causa dell’invecchiamento delle labbra non è dovuta solo alla riduzione di collagene del derma e del tessuto adiposo, ma anche ad una graduale perdita di tonicità di tutti i muscoli della zona labiale. Problemi che si accentuano specialmente in coloro che usano abitualmente le lampade abbrozzanti o che si espongono in maniera spericolata al sole durante l’estate, ma soprattutto nei grandi fumatori , più soggetti anche alla comparsa dele rughe verticali del labbro superiore.

Rimedi per le labbra screpolate:
contro le aggressioni ambientali si può utilizzare  uno stick oppure balsami specifici. Durante il giorno, anche in città applicare cosmetici per labbra conschermi solari elevati (non scendere mai al di sotto di un fattore di protezione 15): esposta agli ultravioletti, nocivi anche nelle stagionif redde, la cute non solo è soggetta al photoaging, ma può anche reagire screpolandosi. Senza trascurare che gli UV, in coppia con l’abbassamento delle difese immunitarie indotto dal freddo o dallo stress, favoriscono la ricomparsa dell’eventuale herpes labiale.

Fondamentale la presenza nei prodotti per le labbra di attivi idratanti, nutrienti e lenitivi, come burro di karitè e di cacao, cera alba, oli vegetali, ad esempio di mandorle, plancton e acqua termale, nonché di antiossidanti, quali le vitamine C ed E.

Ringiovanire le labbra:
si può ricorrere ai filler dermali a base di collagene o acido ialuronico, utili per  “riempire” le labbra, idratarle in profondità e stimolare la produzione di collagene ed elastina. Diversi i risultati a seconda delle tecniche: con microiniezioni di una formulazione piuttosto densa sotto gli angoli della bocca si può “rialzare”il sorriso. Con l’ acido ialuronico più fluido solo nel labbro superiore si possono levigare le rughe verticali , mentre con formulazioni specifiche iniettate nel vermiglio si conferisce un effetto più “pieno” e si ridisegnano i contorni della bocca.  Gli effetti di acido ialuronico e collagene non durano per sempre. I filler vengono riassorbiti dal corpo nel giro di 6-7 mesi, il trattamento però può essere fatto nuovamente. Prezzi a partire da 300 euro.

(Visited 362 times, 1 visits today)