In aumento le donne italiane che soffrono di disturbi mentali

Sono in aumento le donne italiane che soffrono di disturbi psichici. Dai 47 casi del 2003 si è passati ai 50 del 2005 su 10.000 ricoveri. Le patologie più frequenti sono nevrosi, psicosi, disturbui della personalità, bulimia, anoressia e depressione. «L’aumento delle nevrosi tra le donne del Belpaese – ha affermato Francesca Merzagora, presidente Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna) – è davvero preoccupante. In testa si trovano la depressione e i disturbi alimentari, prima causa di morte tra le adolescenti». Il 5% degli italiani (3 milioni di persone) soffrono di anoressia, bulimia o obesità, in grandissima maggioranza donne.

(Visited 64 times, 1 visits today)