Terapia incentrata sulla compassione Cos’è e come Può Aiutare

Si chiama TFC, acronimo di Terapia Focalizzata sulla Compassione, in inglese Compassion Focused
Therapy (CFT), ed è una forma di supporto psicologico sviluppata da uno psicologo inglese che nasce dalla CBT (terapia cognitivo-comportamentale). Non si tratta di qualcosa legato alla “new age”, ma di una vera e propria terapia supportata da tantissimi studi. Per approfondimenti c’è il libro del professor Paul Gilbert che ha sviluppato la disciplina: La terapia focalizzata sulla compassione. Caratteristiche distintive. Leggi di piú

I Figli nati da Papà anziani hanno più rischio di soffrire di disturbi

I bambini nati da papà anziani hanno più probabilità di soffrire di disturbi psichiatrici e avere problemi di apprendimento nella vita rispetto a quelli con i padri giovani.

E’ il risultato di uno studio effettuato dall’ Università dell’Indiana (nord degli Stati Uniti) in collaborazione con l’Istituto Karolinska di Stoccolma in Svezia. I ricercatori per giungere alla conclusione hanno analizzato i dati clinici su tutte le persone, 2 615 081 individui, nate in Svezia tra il 1973 ed il 2001. Leggi di piú

Il Baclofene utilizzato per combattere l’Alcolismo

trattamento alcolismo

I farmaci a base di Baclofene saranno presto utilizzati in Francia per combattere l’alcolismo, seconda causa di morte nel paese dopo il fumo. Lo ha dichiarato il prestigioso quotidiano Le Figaro riportando la decisione dell’ Agence du Médicament transalpina, equivalente del nostro Ministero della Sanità che autorizzerà l’uso a partire da marzo.

Il Baclofene è un miorilassante che attualmente viene utilizzato come trattamento per la sclerosi multipla e per le contrazioni muscolari riflesse in neurologia. Leggi di piú

Perchè qualcuno Ricorda i Sogni che ha fatto ed altri no

sognare

Perchè ci sono persone che ricordano quello che hanno sognato mentre per altre questo fatto accade raramente? Tutto ciò dipenderebbe perchè alcuni soggetti sono più reattivi agli “stimoli esterni ambientali” e quindi svegliandosi spesso nel cuore della notte, riuscirebbero a ricordarli.

E’ il risultato di uno studio effettuato dall’equipè del professor Perrine Ruby presso l’ Inserm, centro di neuroricerca francese a Lione e pubblicato sulla rivista Neuropsychopharmacology. Leggi di piú

Perchè ci laviamo spesso le mani, per Ridurre il senso di Colpa

lavare mani

Chi si lava spesso le mani lo fa per ridurre il suo senso di colpa. E’ il sorprendete risultato di uno studio effettuato dai ricercatori dell’Università di Lovanio, in Belgio, con l’Università dello stato dell’ Ohio State, pubblicata sulla rivista internazionale Frontiers in Human Neuroscience dell’ 8 febbraio 2014.

Sessantacinque utenti della  Biblioteca Comunaledi Grenoble sono stato sottoposti a dei test: è stato chiesto chiesto di ricordare e descrivere in dettaglio per iscritto una cattiva azione commessa contro un amico o un familiare. Leggi di piú

Benzodiazepine e oppiacei per combattere Ansia e Dolore

ansiaedolore

Con la parola “farmaci psicotropi” ci riferiamo a quelle medicine che vengono prescritte per curare particolari “condizioni mentali” di un individuo. Indicati anche come “psicoattivi”, questi tipi di farmaci hanno il più alto rischio di abuso. Essi comprendono benzodiazepine e oppiacei, che sono senza dubbio i più utilizzati da adulti ed anziani.

Ricordiamo che questa tipologia di medicine può essere prescritta solo da un medico specialista, psichiatra, in alternativa esiste l’omeopatia per l’ansia a base di rimedi naturali. Leggi di piú

Rimedi per l’iperidrosi, eccessiva sudorazione

manosudata

Quando inizia la bella stagione comincia il calvario di coloro che soffrono di iperidrosi, ovvero dell’ eccessiva sudorazione di mani,piedi, ascelle e schiena. Si tratta di un vero e proprio calvario che imbarazza tantissimo le persone colpite. Immaginate di non poter piu’ stringere mani, tenere un foglio, una penna. L’eccessiva sudorazione palmare per alcuni è così tale che goccie di sudore scendono in maniera vistosa dalle mani. Oppure aloni e chiazze si formano costantemente su camicie e magliette distruggendo la vita sociale. Un problema che sembra di poco conto ma che invece è importantissimo per chi ne soffre. Leggi di piú

1 2 3