Diradamento frontale Cosa Fare che Funzioni Veramente

Il diradamento frontale è il modello più comune di perdita di capelli che si osserva negli uomini. Il fenomeno potrebbe iniziare a manifestarsi dopo i 30 anni, ma in alcuni soggetti anche dopo 18-20 anni.

Legata alla comune perdita di capelli dovuta alla calvizie maschile, il diradamento frontale è anche nota stempiatura o alopecia fibrosante frontale.

Questo modello di perdita di capelli influisce negativamente sull’aspetto di una persona causando imbarazzo e riducendo la propria. È il primo stadio della calvizie maschile e l’indicatore iniziale del diradamento dei capelli. Leggi di piú

Rinforzare i capelli come fare

I capelli, specie nei periodi del cambio di stagione, tendono a divenire piú deboli, cadono e possono lasciare dei diradamenti preoccupanti sul cuoio capelluto.

E’ possibile rinforzare i capelli in modo naturale utilizzando prodotti che aiutano anche a prevenire la caduta. Di seguito troverete una serie di consigli elaborati da Emotion Hair anche per rinfoltire i capelli che mette a disposizione dal suo catalogo parecchi ritrovati per professionisti del settore: https://www.emotionhair.net/it/pag/catalogo-2 Leggi di piú

Macchie scure sul viso cosa sono e come si eliminano

Si chiamano discromie cutanee o alterazioni del colore della pelle quelle che comunemente chiamiamo “macchie scure“. Si presentano sul viso ed in particolar modo su zigomi, naso, fronte, labbra, guance e hanno cause variabili, spesso concatenate tra loro.

Non dobbiamo confonderle con la vitiligine, vera e propria patologia della pelle dovuta a mancanza di produzione di melanina.

Quando esponiamo la pelle alla luce solare questa si “difende” con una produzione maggiore di melanina, quel pigmento scuro responsabile dell’ abbronzatura. La melanina prodotta in eccesso viene eliminata. Quando ciò non accade per motivi legati ad uno squilibrio ormonale la pelle non riesce ad assorbirla nuovamente in modo omogeneo. Leggi di piú

Couperose e rossori Cosa FARE i Rimedi naturali

La couperose è un termine francese che indica il rossore che compare su guance, zigomi è naso, e che forma un disegno chiamato ad “ali di farfalla” .

La zona in cui compare provoca formicolio, prurito, calore ma soprattutto un inestetismo poco piacevole da mostrare. Un problema che colpisce moltissime persone , la reazione cutanea compare o tende ad accentuarsi in alcune situazioni .

Ad esempio dopo i pasti, dopo il consumo di alcolici, a causa di forti sbalzi di temperatura, specie quando si passa dal caldo al freddo o per stress emotivi. Leggi di piú

I cibi che aiutano a combattere le Rughe

Siamo quello che mangiamo e non c’è parte migliore del proprio viso per dimostrare il nostro passato. Il volte restituisce tutto, se abbiamo avuto una vita faticosa, se siamo stressati, se abbiamo lavorato tanto e soprattutto se abbiamo mangiato male, il volto rivelerà rughe e segni del tempo. E’ importante quindi assumere cibi giusti, sani che aiutano anche a mantenere una pelle sana e che possa portare ad un ringiovanimento del viso in maniera naturale.

La dieta per la Pelle

non è un segreto per nessuno ed ormai è cosa risaputa. I cibi naturali, poco lavorati sono i migliori. Una dieta ricca di vitamine e di altre sostanze antiossidanti sono alleate della pelle perché agevolano la produzione del collagene, la proteina responsabile dell’ elasticità cutanea. Inoltre rallenta gli effetti nocivi dei radicali liberi conseguenza soprattutto di stress, inquinamento e raggi solari. Leggi di piú

Caduta dei Capelli i Rimedi Naturali Efficaci

La caduta dei capelli è un problema prettamente maschile che colpisce buona parte degli uomini a partire dalla fase della fine dell’ adolescenza. Ci sono ragazzi che iniziano con la classica “stempiatura” già a 18 per poi proseguire con una totale calvizie, mentre per altri il problema parte a 40-50 anni. Per tutti una sola ed unica volontà, quella di riavere i capelli. Di soluzioni miracolose non ce ne sono, ma esistono dei trattamenti naturali che aiutano almeno a rallentare la caduta, specie quando è dovuta a particolare situazioni. Leggi di piú

Come Utilizzare l’olio di Oliva per il Viso ed il Corpo

Mentre la maggior parte delle persone pensa all’olio di oliva come ad un condimento sano per il cibo, la sua alta concentrazione di grassi monoinsaturi, di agenti anti-infiammatori, di acidi grassi omega-3, di antiossidanti e di vitamine lo rende anche un rimedio naturale per la bellezza a basso costo.

Vediamo nei dettagli i usi che possiamo fare dell’olio extravergine di oliva per la pelle e la cura della persona.

L’olio d’oliva può essere usato come moisturizer, emolliente: sembra più concentrato di una lozione e non assorbe più rapidamente, ma se avete un po’ di tempo, penetra in profondità per rigenerare le cellule e ammorbidire i tessuti cutanei. Esso contiene gli stessi grassi sani dell’avocado, che possono aumentare il volume delle labbra e idratare la pelle con la combinazione della vitamina E e della vitamina A. Applicatelo quotidianamente notoriamente nelle zone dove la pelle è più secca, come i piedi e i gomiti, specialmente dopo la doccia. Serve anche per ridurre la comparsa di cicatrici da acne. Leggi di piú

1 2